XI KANT KONGRESS, XI Congresso Kantiano Internazionale

Significato, senso e ubicazione strutturale del termine "Gemüt" nella filosofia kantiana

Pedro Jesús Teruel

Edificio: Palazzo dei Congressi
Sala: sala Diderot
Data: 26 maggio 2010 - 14:30
Ultima modifica: 13 aprile 2010

Abstract

Il concetto di 'Gemüt' è poco visibile nella produzione di Immanuel Kant ed è stato scarsamente tematizzato negli studi kantiani. Il filosofo di Königsberg ne fa uso con regolarità –senza specificare le condizioni del suo utilizzo– nelle opere anteriori e soprattutto posteriori alla svolta critica. Il mio intento nelle pagine che seguono sarà individuare la chiglia che apre la strada al pensiero kantiano, dal suo periodo pre-critico fino alla svolta trascendentale, nel contesto del problema del rapporto mente-corpo e con l'aiuto della nozione di 'Gemüt'. In questo "paper" prendo le mosse dall'etimologia del termine, per ricercare in seguito il suo significato e la sua collocazione sistematica.